Quarto appuntamento con le Gilda’s breakfast

SABATO 8 giugno ORE 10,30
..vestiamoci di arte..
Arte e moda: un legame profondo.
Bianca Maria gervasio: il percorso nel mondo della moda e la passione per l’arte.
&
Pina Inferrera: l’opera d’arte come scultura da indossare.

Sta per arrivare l’estate, e durante la quarta colazione in Gilda Contemporary Art indaghiamo l’affascinante e duraturo legame fra moda ed arte.
Bianca Maria Gervasio inizia la propria carriera nel mondo della moda al fianco della nota stilista Mila Schön, simbolo della moda milanese dagli anni ‘60. Bianca ci condurrà a scoprire il suo percorso professionale e ci parlerà di come l’arte costituisca per lei un’inesauribile fonte di ispirazione per le proprie creazioni. In occasione di questo appuntamento, Bianca presenta anche la propria raffinata collezione di ornamenti per acconciature.
Pina Inferrera, co-protagonista del nostro appuntamento, ci mostrerà come l’arte possa essere trasformata in accessorio da indossare. Ripercorreremo infatti, grazie alle suggestive fotografie scattate da Pina al termine del proprio progetto “sculture da indossare”, il processo creativo che portò l’artista a sperimentare, tra la fine degli anni ’80 e la metà degli anni ’90, un nuovo modo di concepire l’opera d’arte e la sua funzione, trattando anche i temi dell’ecologia attraverso i ricicli.
Al piano superiore della galleria rimarrà in visione il prezioso libro d’artista di Pina Inferrera, in edizione unica, dal titolo “Natura Altera”.
Con questo incontro vi porteremo ad esplorare due mondi, quello della moda e quello dell’arte, apparentemente diversi ma in realtà indissolubilmente legati.
Vi aspettiamo!


Pina Inferrera, Sculture da indossare